Videos recentes

sabato 22 giugno 2013

Secondo Tuttosport, dopo le parole di apertura all'Inter di Isla dal Cile, la società nerazzurra e quella bianconera sono pronte a sedersi a un tavolo, per parlare dell'esterno cileno. Una volta risolte le comproprietà, si torna a trattare per il laterale voluto da Mazzarri, con la richiesta della Juve ferma a 7,5 mln e l'offerta dell'Inter a 5,5. Probabile, secondo il quotidiano, mettersi d'accordo a metà strada. In ogni caso i bianconeri vorrebbero inserire nell'affare una metà di un giovane interista, ancora da decifrare.

TS - Inter a due milioni da Isla. Accordo a metà strada

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi ha incontrato Beppe Bozzo, agente di Antonio Cassano a Forte dei Marmi. E ai microfoni di SKYsport24, il patron rossoblù ha spiegato:

"È un agente e lo abbiamo incontrato perché ha anche altri giocatori, ma certamente abbiamo parlato anche di Antonio. Come si fa a non farsi piacere Cassano? Piace a tutti gli amanti del calcio, ma credo che la trattativa con il Parma sia in uno stato così avanzato che l'inserimento da parte mia non ha molto senso se pur con qualche rimpianto".

Se FantAntonio dice si al Parma all'Inter arriverà Belfodil.

Preziosi: "Cassano? La trattativa con il Parma è in stato avanzato e..."

giovedì 20 giugno 2013

Lukas Spendlhofer conferma quanto annunciato nei giorni scorsi dal suo agente a FcInterNews.it: ha rinnovato il contratto con l'Inter. Ecco il suo messaggio sui social network: "Ho firmato oggi un contratto con l'Inter fino al 30 giugno 2016. Il nero e l'azzurro sono gli unici colori per me, non vedo l'ora di iniziare la nuova stagione".

Spendlhofer conferma: "Oggi ho firmato fino al 2016!"

Mauricio Isla, parlando a diversi media locali cileni, si è sfogato per l'incertezza sul suo futuro: "Non ho parlato con nessuno della Juve, non so niente dell'accordo con l'Udinese. Ora mi interesse sapere dove giocherò, la mia intenzione è tornare quello dell'Udinese. L'importante per me è stare in Nazionale, giocare con continuità. Voglio giocare, che sia all'Inter, alla Juve o al Napoli. So che si sta parlando con l'Inter, non so se mi cederanno in prestito o con altra formula, per me quello che conta è giocare".

ISLA: "JUVE, INTER O NAPOLI? NON IMPORTA, FATEMI GIOCARE! SO CHE..."

Alfred Duncan esce allo scoperto e conferma l'interesse del Sunderland nei suoi confronti: "Sono onorato del'interesse del Sunderland. So che Angeloni mi ha osservato e seguito - le parole raccolte da FCINTER1908.IT - Ad essere onesto, però, non è stato fatto niente e l'Inter avrà l'ultima parola sulla mia partenza o meno. I tifosi mi paragonano ad Essien. Se potessi avere anche metà della sua carriera sarei contento. E' il miglior centrocampista ghanese di sempre. E' capace di interdire ma anche di dettare il gioco allo stesso tempo".

DUNCAN: "SUNDERLAND? ONORATO. SO CHE ANGELONI MI VUOLE, L'INTER..."

mercoledì 19 giugno 2013

Secondo le ultime informazioni apprese dal direttore di TMW, Michele Criscitiello, ci sarebbe una svolta nell'operazione Aleksandar Kolarov . Il terzino del City è passato sotto la scuderia di Giuseppe Bozzo e visti gli ottimi rapporti con l'Inter il giocatore ora sembra essere più vicino. La Juve resta in partita ma i nerazzurri sono leggermente avanti. Bozzo potrebbe favorire il ritorno in Italia di Kolarov.

www.tuttomercatoweb.com

Criscitiello: "Inter, svolta Kolarov: a Bozzo il suo mandato"

Mauricio Isla, nel corso dell’intervista a 24Horas, ha parlato della sua intenzione di essere ceduto per tornare a giocare con continuità.

Isla ha posto l’accento sul suo desiderio di riprendersi dopo un’annata piuttosto complicata con la maglia bianconera e ha spiegato perché l’Inter sarebbe il club perfetto:“L’Inter si è fatta avanti e se ne sta parlando. Sarebbe perfetto per me non solo perché potrei tornare a giocare ma anche perchè l’Inter è un grandissimo club che ora vuole tornare ad essere quello che era negli anni passati”, ha spiegato il cileno, come raccolto da FCINTER1908.IT.

Isla: "Voglio l'Inter perché è un grandissimo club e vuole tornare a vincere"

FC INTER NEWS © 2012